Come anticipare i benefici psicologici delle vacanze da oggi!

benefici psicologici delle vacanze

Sai che puoi anticipare i benefici psicologici delle vacanze?!

Hai spesso voglia di vacanze? Anche per te le vacanze sono una fonte importante del tuo benessere, non solo fisico ma anche psicologico? (leggi questo articolo sul perché). Sai che potresti già da oggi anticipare i benefici psicologici delle vacanze?!

La ricerca scientifica in psicologia ha dimostrato che una gran parte delle nostre sensazioni di benessere e felicità le abbiamo perché pensiamo alle cose belle che sono in arrivo, che sia una vacanza, un viaggio, un bel incontro o addirittura il capitolo conclusivo di un libro (Monfort et al., 2015). Sembra anche che pensare a una vacanza in arrivo ti fa stare meglio che ripensare ad una bella vacanza passata (Van Boven & Ashworth, 2007). Sapere pensare ad una futura gioia non solo dà immediatamente una sensazione di benessere, questa è anche accompagnata da una specifica attività neuronale (Luo et al., 2018). In altre parole, pensando alle tue future vacanze potresti anticipare i benefici psicologici delle vacanze.

Il benessere procurato dal pensiero alla cosa bella in arrivo, coinvolge un complesso insieme di processi psicologici, come la memoria (per esempio ti ricordi quanto un viaggio precedente ti ha fatto stare bene), l’immaginazione (ti immagini come sarà il viaggio e cosa farai durante il viaggio), l’esperienza delle emozioni positive in questo momento (ti accorgi che pensare al tuo prossimo viaggio ti fa sentire bene), e la capacità di anticipare o prevedere la piacevolezza della futura esperienza (prevedi come ti sentirai quando arriverai nel posto della tua vacanza e durante tutto il periodo della vacanza). Insieme, questi meccanismi fanno sì che possiamo anticipare i benefici psicologici delle vacanze al lungo periodo che precedono le vacanze…

PENSIERI & EMOZIONI per anticipare i benefici psicologici delle vacanze

Chi mi conosce, sa già che sono promotrice della coltivazione della Mindfulness (organizzo anche dei training). E’ la capacità da prestare attenzione intenzionalmente, in modo curioso e senza giudicare. Puoi anticipare i benefici psicologici delle vacanze prestando attenzione a diversi giochi della mente e del cuore: Come sono i tuoi pensieri? Di che tipo sono? Come sono le tue emozioni? Osservali intenzionalmente e con curiosità.

In modo consapevole renditi conto del tuo entusiasmo, di come il solo pensiero della vacanza modifica il tuo pensiero, le tue emozioni e anche il tuo comportamento (ti viene voglia di fare).

Se ti accorgi che ti stai immaginando, stai fantasticando di come sarà la vacanza, renditi conto di questo, e mantieni il focus sugli aspetti positivi della vacanza.

COMPORTAMENTI per anticipare i benefici psicologici delle vacanze

Insieme ai pensieri e le emozioni positive sarà attivato anche il tuo comportamento. Scegli le giuste attività giuste in grado di anticipare il benessere psicologico delle vacanze. Se invece ti interessa più come prolungare il benessere dopo il ritorno dalle vacanze, leggi questo articolo.

  • Organizza bene la vacanza. L’organizzazione fa parte dell’esperienza vacanza e è fonte di benessere. Per farla bene, è bene iniziare ad organizzare la vacanza in tempo, sia che organizzi il tuo viaggio da solo, sia che ti appoggi ad un’agenzia di viaggio.
  • Leggi molto, ci sono le guide, libri fotografici, ma anche diversi blog sui viaggi- scegli i blog che ti piacciono di più. Ce ne sono per tutti i gusti, spesso sono organizzati per regione, o per tema, perché i blogger scrivono soprattutto perché hanno una grande passione per il loro argomento. Potresti seguire un blogger entusiasta. Anche questo è un dato di fatto: l’entusiasmo crea entusiasmo, quindi benessere. Per la preparazione del mio ultimo viaggio in Bhutan mi sono piaciuti  i blog travelandmarvel, e Yina Goes, per diverse aeree in Asia mi ispira il blog travelstories, e quando un giorno torno in Giappone seguirò  Giulia Magagnini, ragazza toscana;).
  • Cerca di coinvolgere i compagni di viaggio nell’organizzazione, perché in genere le “creazioni” sono ancora più piacevoli quando fatte in collaborazione.
  • E bene scegliere le attività che ti piacciono piuttosto di seguire le mode o altre pressioni, di prevedere la compagnia e di inserire delle occasioni da assaporare.
  • Se il tuo obiettivo è di rilassarti, prevedi delle attività rilassanti, come la meditazione, lo yoga, e prevedi un sonno regolare.
  • Visto che la vacanza può essere stressante (imprevisti, litigi con il partner, gestione dei figli) cerca di ridurre i motivi di stress durante la vacanza, pianificando alcune soluzioni per le situazioni che tipicamente possono andare male: cosa fare in caso di malattia, brutto tempo, ritardo del volo o altro. Se hai in mente delle soluzioni ti sentirai meno stressato.

Buona anticipazione dei benefici psicologici delle vacanze!

 

Bibliografia

Luo Y, Chen X, Qi S, You X and Huang X (2018) Well-being and Anticipation for Future Positive Events: Evidences from an fMRI Study. Frontiers in Psycholy. 8:2199.

Monfort, S. S., Stroup, H. E., and Waugh, C. E. (2015). The impact of anticipating positive events on responses to stress. Journal of  Experimental  Social Psycholy. 58, 11–22.

Boven, L. Van, & Ashworth, L. (2007). Looking Forward , Looking Back : Anticipation Is More Evocative Than Retrospection, 136(2), 289–300.

9 Comments

  • Lucy scrive:

    C’è chi direbbe: l’attesa della vacanza è essa stessa la vacanza ;D

  • Questo articolo mi ha dato molti spunti, molto interessante grazie!! È un po’ la verità della volpe e del piccolo principe, un po’ “l’attesa del piacere che è essa stessa piacere” e i tuoi consigli sono originali e utili!

  • Roberta scrive:

    A me basta iniziare ad organizzare, tipo aprendo Google maps per pensare le tappe di un on the road o skyscanner per scegliere un volo, e già mi sento meglio. La fase più bella, che mi regala maggior sensazione di benessere è la scelta della meta… Poi continua con l’organizzazione del viaggio. 😍

  • FRANCESCA MARIA scrive:

    Hai assolutamente ragione nel dire che il pensiero di “assaporare” con la mente una cosa bella che sappiamo accadrà ci aiuta a produrre energie positive. Non solo per le vacanze, penso che questa tua conclusione valga per qualsiasi attività piacevole … un incontro che aspettiamo da tanto, un film che andremo a vedere … E’ il modo in cui ci poniamo a cambiare le cose. Bel post, complimenti =)

Leave a Reply

Ti è piaciuto questo articolo? 

iscriviti alla mailing list

* necessario